Recensione del romanzo “Fidanzato part-time” di Anna Zarlenga edito da Newton Compton

Recensione del romanzo “Fidanzato part-time” di Anna Zarlenga edito da Newton Compton

“Fidanzato part-time”
Autrice: Anna Zarlenga
Casa editrice: Newton Compton
Genere: romanzo rosa
data di pubblicazione: 29 Aprile 2021
pagine: 238
prezzo: 9,40

Dall’autrice del bestseller Spiacente, non sei il mio tipo

Lisa è una ragazza schiva e un po’ imbranata. Dalla sua scrivania osserva furtivamente il bel medico per il quale lavora come segretaria, sapendo che non riuscirà mai a rivelargli quello che prova. Un invito inaspettato da una ex compagna di scuola, che sta organizzando una rimpatriata con i vecchi amici, la mette improvvisamente di fronte a due verità che mal riesce ad accettare e che la fanno sprofondare nel malumore: non ha ancora realizzato niente nella vita e, soprattutto, è single. Ragion per cui sarà costretta a presentarsi da sola a quel rendez-vous. È troppo da sopportare. Occorre trovare una soluzione.
Mike lavora nella pizzeria che appartiene alla sua famiglia da generazioni. Sexy e desiderato, è soprannominato “Mike pizza e merengue”, per il modo disinvolto con cui impasta la pizza. La sua superficialità nelle relazioni amorose non piace però al nonno, che vorrebbe quindi affidare la gestione della pizzeria al fratello, ritenuto più “responsabile”. Anche Mike deve trovare una soluzione.
Lisa e Mike non potrebbero essere più diversi, eppure condividono un obiettivo: fingere di avere un partner. E allora, che la messinscena abbia inizio! Un piano semplice, efficace e indolore. O forse no?
Un’autrice da oltre 50.000 copie 
Un successo nato dal passaparola 
Doveva essere solo un gioco. E se invece fosse amore?

«Un libro ricco di humor, sentimenti e colpi di scena!»
Top Girl
«Una commedia scoppiettante.»
Di Più
«Un libro romantico, ironico e sorprendente.»
Sabina Stilo di Rai Radio Live

“Ho capito fin troppo presto che bisogna superare le proprie insicurezze. Se vuoi emergere, in qualsiasi campo, devi metterci cuore, passione e devi avere grandi progetti.”

Uscito da poco, quasi un mese fa, è un libro scorrevole, carino, frizzante e soprattutto simpatico; quindi assolutamente da leggere.

Ambientato nella bellissima Napoli, è una storia che ti permette di evadere completamente dalle problematiche quotidiane, la quale, per il periodo che stiamo vivendo tutti, non da meno. Michele e Lisandra (la protagonista mi odierà per questa cosa) sono dei ragazzi, nelle loro problematiche, davvero semplici. Lisa è colei che riesce a rovinarsi in qualunque occasione, perché è davvero come tutte noi: piena di insicurezze, dà ascolto agli altri meno che in se stessa, ma non solo. Mentre Michele è il bad boy semplicemente all’apparenza, perché dentro è davvero un Uomo buono. Non da tutti, direi.

Concludo questa recensione con il ringraziamento dell’autrice a noi blogger dei libri per il costante lavoro (sì, può essere assolutamente definito come un lavoro) nel far conoscere gli scrittori emergenti e non. Grazie, sono poche le persone che sottolineano questa cosa.

Volevo leggere già da un po’ qualche libro della Zarlenga, perché mi incuriosivano tantissimo le sue storie ed ecco qui, grazie alla cara Jenny, la bellissima opportunità.

“Purtroppo l’opinione degli altri influenza la nostra vita, è inevitabile. Sta a noi cercare di non restarne schiavi”.

Per acquistare il libro cliccate sul link in basso

Ringrazio la casa editrice per la copia omaggio del romanzo


Recensioni