Tag: Saga familiare

“Le formidabili donne del Grand Hotel”

Ispirato a una storia vera, questo romanzo ci fa entrare non solo nelle stanze segrete di un albergo iconico che ha segnato un’epoca, ma soprattutto nei cuori e nelle menti di un gruppo di donne brillanti e determinate, che non hanno avuto paura di sfidare le convenzioni del loro tempo pur di realizzare le proprie aspirazioni, diventando così un esempio di emancipazione e successo.

Continua a leggere... “Le formidabili donne del Grand Hotel”

“La grande fortuna”

La grande fortuna, primo volume della trilogia dei Balcani, è il racconto di un matrimonio e di una guerra: un capolavoro brulicante, illuminato da punte di ironia, al cui centro non c’è il campo di battaglia, ma ci sono le sale da tè e la cucina, la camera da letto e la strada, il tessuto di un mondo quotidiano che, pur essendo irrevocabilmente cambiato, rimane immutato.

Continua a leggere... “La grande fortuna”

“La porta delle lacrime” di Abraham Verghese

Nel racconto di una terra in cui il mito sembra emergere naturalmente dal quotidiano e di una famiglia che condensa in sé l’intera esperienza umana, Verghese intreccia i fili della sua trama guidato dal desiderio «di mettere a nudo le anime, oltre che i corpi, dei personaggi» (The New York Times), e dà vita a una storia unica, immensa, indimenticabile. Secondo Shiva, vivere significa richiudere squarci. È una metafora adatta alla nostra professione. Ma esiste un altro tipo di squarcio: la ferita che divide una famiglia. A volte si apre al momento della nascita, a volte più tardi. Stiamo tutti aggiustando quello che si è rotto. Nessun chirurgo può guarire la ferita che divide due fratelli. Ma là dove falliscono la seta e l’acciaio, riuscirà una storia.

Continua a leggere... “La porta delle lacrime” di Abraham Verghese

Recensione “La fabbrica delle tuse”

L’autrice descrive in modo efficace i caratteri degli operai, dei garzoni e delle instancabili “tuse”, creando una storia commovente che riflette non solo sulle vicissitudini di una fabbrica e dei suoi dipendenti ma anche sull’amore incondizionato di una famiglia e sulla forza d’animo delle donne nei momenti difficili.

Continua a leggere... Recensione “La fabbrica delle tuse”

Recensione “Il cognome delle donne” di Aurora Tamigio

“Il cognome delle donne” è un’esplorazione avvincente delle relazioni familiari, della forza interiore delle donne e del desiderio di autodeterminazione.
Una storia appassionante che tocca profondamente il cuore,ti cattura fin dalle prime pagine e ti fa affezionare a queste donne straordinarie. È un testo che riflette le sfide e le vittorie delle donne nel corso del tempo e ti fa sperare che ognuna di esse possa trovare la sua strada verso l’indipendenza e la felicità. Una lettura che non vorresti mai finisse, perché ti fa vivere le emozioni e le speranze di queste donne straordinarie.

Continua a leggere... Recensione “Il cognome delle donne” di Aurora Tamigio

Recensione “Quando le montagne cantano” “Una Saga Familiare Affascinante in un Vietnam in Guerra

Questo romanzo è la storia dell’intera epopea vietnamita. Esplora le profonde sofferenze e la bellezza della natura, l’amore familiare e la speranza di ritrovare i propri cari. Il libro ci ricorda che solo attraverso l’amore possiamo sconfiggere le tenebre del male nel mondo.
Lo stile narrativo coinvolgente dell’autrice lascia un’impronta indelebile nella memoria dei lettori e nei loro cuori.
‘Quando le Montagne Cantano’ è un’opera straordinaria che cattura l’essenza della vita e della lotta del popolo vietnamita.

Continua a leggere... Recensione “Quando le montagne cantano” “Una Saga Familiare Affascinante in un Vietnam in Guerra

“Il patto dell’acqua” di Abraham Verghese

Evocazione luminosa di un’India in cammino verso la sua trasformazione politica e culturale, celebrazione di un popolo antico immerso in una natura ancora prepotente, Il patto dell’acqua è il nuovo romanzo di Abraham Verghese,

Continua a leggere... “Il patto dell’acqua” di Abraham Verghese

Prossimamente: “Storia del figlio” di Marie-Helène Lafon

Marie-Hélène Lafon, grande scrittrice francese, arriva per la prima volta nelle librerie italiane con il suo capolavoro, vincitore del prestigioso premio Renaudot, campione di vendite, amato dai lettori e dalla critica. Il figlio è André. La madre, Gabrielle. Il padre è sconosciuto. André viene cresciuto da Hélène, la sorella di Gabrielle, e suo marito: coccolatissimo, unico maschio fra le cugine, ogni estate ritrova “la madre”, misteriosa signora che ha scelto di vivere a Parigi e torna a trascorrere le vacanze in famiglia. Questo è solo l’inizio della storia, o meglio è una parte, perché le vicende narrate in Storia del figlio coprono un arco lungo cent’anni, raccontando il prima e il dopo, indagando sui molti perché, spostando di volta in volta la lente su un personaggio e su un momento diverso: due bambini gemelli di Chanterelle a inizio Novecento, un irrequieto collegiale che conosce i primi turbamenti erotici, una donna sola in un appartamento parigino, un partigiano in cerca di suo padre e molti altri ancora

Continua a leggere... Prossimamente: “Storia del figlio” di Marie-Helène Lafon

Recensione “I fiori di Monaco” La saga di Ilse di Carolina Pobla

“I fiori di Monaco” è un romanzo intenso e molto commovente che offre al lettore una miriade di emozioni.
Nonostante sia ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, con la sua narrazione l’autrice riesce a trasformare ogni avvenimento in qualcosa che regala speranza, fiducia nel prossimo . Quello che evince tra i personaggi è la loro solidarietà, una testimonianza di come la fratellanza, l’essere uniti ci aiuti ad affrontare ogni avversità.

Continua a leggere... Recensione “I fiori di Monaco” La saga di Ilse di Carolina Pobla

“Il silenzio del mondo” di Tommaso Avati

Il silenzio del mondo è un romanzo sulla diversità dell’essere sordi, sul linguaggio, sul dolore del comunicare. Un libro dove i gesti sostituiscono le parole, dove l’ascolto è qualcosa che va inventato nuovamente, ogni giorno. Ma è anche un romanzo che l’autore ha cucito per sé.
«È una storia che mi riguarda» ha scritto Tommaso Avati, «perché parla della sordità che io conosco per averla sperimentata sulla mia pelle fin dalla nascita. So cosa voglia dire non udire, vivere in un mondo ovattato e separato, distante e mai davvero raggiungibile dagli altri, persino dai tuoi cari». Ora questo mondo ovattato e separato, per certi versi irraggiungibile, è diventato un romanzo, tutto al femminile, pieno di poesia, sorprendente e di una spietata dolcezza.

Continua a leggere... “Il silenzio del mondo” di Tommaso Avati

Recensione: “I limoni e la Malvarosa” di Mariantonia Crupi

“I limoni e la malvarosa” è una saga familiare che narra la storia di una famiglia che vive in un lontano paese del Sud, composta da donne coraggiose che hanno dovuto lottare contro la solitudine, la tristezza, il dolore, le assenze e contro tutte le avversità che hanno incontrato sul loro cammino, una famiglia devastata dal risentimento e la paura.Una storia venata da un’ atmosfera malinconica, è un romanzo corale che racconta piccoli e grandi momenti di vita di tutti.

Continua a leggere... Recensione: “I limoni e la Malvarosa” di Mariantonia Crupi

Prossimamente in libreria: “Il destino di una famiglia” di Chufo Lloréns

È l’alba del XX secolo e in tutta Europa si diffonde un’aria di speranza e di fiducia nel progresso. In questa atmosfera vibrante, ricca di promesse, due amori stanno sbocciando come fiori delicati. Uno, nella Parigi bohémienne; l’altro nella suggestiva Madrid, ancorata a tradizioni secolari. Nel quartiere di Montmartre, Gerard, un giovane tedesco che sogna di dipingere come i grandi maestri francesi, si innamora perdutamente di Lucie, la bella figlia della sua padrona di casa. Nel frattempo, nelle strade signorili della capitale spagnola, l’aristocratico José Cervera rimane incantato dalla bellezza di Nachita, la figlia di un indiano di passaggio in città, e non riesce più a togliersela dalla testa. Ma il battito all’unisono dei loro cuori riuscirà a opporsi a un destino che, a volte crudele, si prepara a sconvolgere tutti i loro piani?

Continua a leggere... Prossimamente in libreria: “Il destino di una famiglia” di Chufo Lloréns

L’ autrice Stefania Auci dopo i “leoni di Sicilia” torna in libreria con il secondo volume della saga dei Florio “L’inverno dei Leoni” edito da Nord edizioni in tutte le librerie e on-line da oggi 24 Maggio 2021. Estratto

Hanno vinto, i Florio, i Leoni di Sicilia. Lontani sono i tempi della misera putìa al centro di Palermo, dei sacchi di spezie, di Paolo e di Ignazio, arrivati lì per sfuggire alla miseria, ricchi solo di determinazione. Adesso hanno palazzi e fabbriche, navi e tonnare, sete e gioielli. Adesso tutta la città li ammira, li onora e li teme. E il giovane Ignazio non teme nessuno. Il destino di Casa Florio è stato il suo destino fin dalla nascita, gli scorre nelle vene, lo spinge ad andare oltre la Sicilia, verso Roma e gli intrighi della politica, verso l’Europa e le sue corti, verso il dominio navale del Mediterraneo, verso l’acquisto dell’intero arcipelago delle Egadi. È un impero sfolgorante, quello di Ignazio, che però ha un cuore di ghiaccio. Perché per la gloria di Casa Florio lui ha dovuto rinunciare all’amore che avrebbe rovesciato il suo destino.

Continua a leggere... L’ autrice Stefania Auci dopo i “leoni di Sicilia” torna in libreria con il secondo volume della saga dei Florio “L’inverno dei Leoni” edito da Nord edizioni in tutte le librerie e on-line da oggi 24 Maggio 2021. Estratto

“La ladra di perle” di Fiona McINTOSH edito da Newton Compton in libreria e on-line dal 4 Marzo 2021. Estratto

Quando a Severine Kassel viene chiesta una perizia su alcune preziose perle bizantine appena prestate al British Museum, lei accetta senza esitazione: dopotutto è un’esperta di gioielli antichi ed è perfettamente in grado di svolgere un lavoro del genere. Ma non appena Severine si trova davanti le perle, il suo passato ritorna con violenza. Quelle perle appartengono alla sua famiglia e si portano dietro ricordi che lei ha cercato di dimenticare per oltre vent’anni. La rivelazione di Severine dà vita a una ricerca frenetica dell’ex soldato nazista, Ruda Mayek: colui che le ha sconvolto la vita. Con l’aiuto di un agente del Mossad in pensione, Severine è disposta a tutto per rintracciare Ruda. Ma l’avvocato che si occupa del prestito delle perle, l’unica persona in grado di aiutarli, è vincolato dal segreto professionale. Mentre Severine segue le tracce di Mayek, tutte le sue certezze vanno in frantumi. Forse i segreti che ha custodito per tanti anni stanno per essere rivelati.

Continua a leggere... “La ladra di perle” di Fiona McINTOSH edito da Newton Compton in libreria e on-line dal 4 Marzo 2021. Estratto