Recensione “Mrs March. La moglie dello scrittore” di Virginia Feito

L’ultimo romanzo di George March è come sempre un successo, adorato dai lettori e dalla critica.

Nessuno potrebbe essere più fiero della sua devota moglie, che si sente parte di tutti gli onori e i riconoscimenti: Mrs. March è infatti completamente dedicata al marito. La sua vita nell’Upper East Side segue una rigida routine fatta di dignità e totale controllo. Finché una mattina, mentre compra il pane nella consueta pasticceria, Mrs. March conversa con la commessa e per caso capisce che la protagonista del romanzo, una disgustosa e meschina prostituta, è ispirata a lei. Stringendo la borsetta di pelle nei guanti color menta, fugge dal negozio, sconvolta. Cosa può aver fatto per meritare una tale umiliazione?

Il sospetto comincia a insinuarsi insidioso nella sua mente. E tutto quello che credeva di sapere su George e su se stessa inizia a sembrarle un inganno. La paranoia la spinge a frugare tra i documenti del marito, fino a trovare un articolo di giornale che parla di una donna scomparsa. Forse George c’entra qualcosa? Nella notte, Mrs. March inizia a sentire strani rumori, i pensieri la assalgono senza sosta e in più nella casa iniziano ad apparire degli scarafaggi impossibili da debellare… Finché la donna decide. Deve fare qualcosa per scoprire la verità.

“Era stata l’unica ad azzardare un parallelo tra lei e quella donna. Quel personaggio, si corresse.
Non è nemmeno reale.
Possibilissimo che si basi su un modello reale…”


Mrs March è la moglie di un noto scrittore, il suo ultimo romanzo ha riscosso un eccellente successo, tuttavia, nella sua ultima storia c’ è qualcosa che inquieta la moglie.
Mrs March ha una vaga idea del contenuto del romanzo e un giorno mentre si trovava a fare la spesa   la proprietaria del negozio involontariamente svela alla donna che la protagonista del romanzo somiglia proprio a Mrs March.
La donna turbata scappa via domandandosi  se George avrebbe potuto paragonarla a una prostituta.

“Un libro speciale aveva detto quella donna. Era davvero speciale che un autore denigrasse così sua moglie in pubblico, suppose.
Esporre i suoi segreti più intimi come un Asmodeo avido che scoperchiava i tetti.”

Da quel momento in poi Mrs March diventa paranoica, sospettosa del marito e delle sue frequenti trasferte, la sua vita inizia a sembrarle un inganno. A farla precipitare nel baratro del dubbio è l’omicidio di una donna
Da quel giorno  per Mrs March suo marito diventa il primo indiziato, la sua mente inizia a galoppare immaginando cose spaventose, arrivando a credere che l’uomo avrebbe potuto uccidere anche lei.
Decide di fare qualcosa e di scoprire la verità sull’omicidio di quella donna.

Per Mrs March  inizia un periodo tormentoso, si dipana tra realtà e immaginazione, perdendo il contatto con sé stessa lasciandosi  sopraffare dallo sgomento…
Cosa può fare una donna quando perde il contatto con la realtà?

“Lanciò un’occhiata a un angolo della camera da letto, dove incrociò il proprio sguardo. Lì c’era un’altra Mrs March con la pelliccia, i collant e i mocassini, le braccia che le penzolavano mollemente. Accanto a lei c’era Mrs March nuda nella vasca da bagno, i seni cascanti che sgocciolavano sul tappeto. (…)
E poi Mrs March inzuppata di sangue che aveva spiato dalla finestra, la bocca leggermente aperta e le sopracciglia coperte di sangue…”

“Mrs March. La moglie dello scrittore è un libro pieno di suspense, la scrittura incalzante dell’autrice tiene il lettore incollato alle pagine e con il fiato sospeso.
Durante la lettura  i dubbi e i sospetti non si dipanano fino alla fine, è un continuo chiedersi, cosa è successo veramente? Se ci troviamo nella realtà oppure nella psicosi che affligge la protagonista.
Mrs March è un cocktail di tensione, brivido e suspense.

Dal libro sarà tratto un film.

Ringrazio la Casa Editrice per la copia del romanzo

“Mrs March. La moglie dello scrittore”
Autrice: Virginia Feito
Traduzione di: Stefano Beretta
Casa Editrice: HarperCollins
data di pubblicazione: 6 settembre 2022
pagine: 301

 Le recensioni presenti in questo sito web esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione, invia o commenti o recensioni tramite il seguente modulo: https://www.librichepassione.it/contatti/
Author: Jenny Citino
Jenny Citino è la curatrice del blog letterario "Librichepassione.it" Amante della lettura sin da bambina, alterna questa sua passione con la musica classica, il giardinaggio e la pratica dello Yoga.