Recensione: “Festa sotto la neve” di Jessica Redland

Recensione: “Festa sotto la neve” di Jessica Redland

“Festa sotto la neve”
Autrice: Jessica Redland
Traduzione di: Anna De Vito
genere: romanzo rosa
Casa editrice: Newton Compton
data di pubblicazione: 28 Ottobre 2021
pagine: 352
prezzo: 9,40 euro

La neve ha cominciato a cadere, le luci scintillano per le strade e la corsa ai regali è iniziata: lo spirito natalizio sta conquistando proprio tutti… tranne Tara. La proprietaria della più esclusiva caffetteria nel cuore di Whitsborough Bay, infatti, sembra essere immune alla magia del Natale. Sono anni che Tara ha eretto un muro intorno a sé, nascondendosi dietro l’immagine di donna d’affari di successo, fredda e priva di scrupoli. Ma la realtà è un’altra. Ci sono segreti nel suo passato che ancora fanno male. E che l’hanno convinta ad allontanarsi da tutto, per paura di soffrire ancora. Amici, famiglia e persino la speranza di un nuovo amore vengono tenuti a distanza: ha imparato a sue spese quanto può far male un cuore infranto. Ma quando un nuovo vicino si trasferisce accanto a lei, minacciando il futuro della sua caffetteria, Tara si rende conto che è arrivato il momento di affrontare il passato una volta per tutte. Chissà che non ci riesca in tempo per vivere il Natale più magico della sua vita…

‘La paura di lasciar entrare le persone nella mia vita aveva costruito un muro tra il lavoro e la vita privata e io avevo fatto di tutto per mantenere netta quella separazione. Se avessi chiesto della loro vita privata, avrebbero potuto chiedere della mia.’

A Tamara non piace festeggiare il giorno del suo compleanno, Natale e Capodanno. Va letteralmente in crisi quando si avvicinano questi periodi. Il motivo? Oltre ad essere delle date che le ricordano episodi del passato che lei vorrebbe dimenticare, sono eventi che solitamente si trascorrono in famiglia o con le persone che si amano. Lei, da quando ha cambiato vita per dimenticare il suo passato doloroso, si sente più sola che mai. Ha innalzato un muro “di protezione”, dedicandosi esclusivamente al lavoro e non permettendo a nessuno di entrare nella sua vita privata.

‘Le cose migliori arrivano sempre per chi sa aspettare.’

Col tempo e con le giuste conoscenze, decide di dare un’altra svolta alla sua vita: si apre alle persone che la circondano. Pian piano riacquisisce la fiducia nel prossimo, traguardo non semplice per lei che è stata delusa da persone di cui si fidava ciecamente.  

Temi come l’invidia e la solitudine regnano in questo piacevole romanzo, ma non solo. Vi invito a leggere questo libro emozionante, che illustra il percorso travagliato della protagonista Tamara (o Tara) e secondo voi come andrá a finire? A voi scoprirlo.

Un racconto toccante, molto scorrevole e pieno di colpi di scena che tengono alta l’attenzione e invogliano alla continuazione della lettura. Ps: se siete alla ricerca di un libro che vi prepari ai periodi delle feste natalizie, questo può fare al caso vostro.

‘Vedere una persona – vederla davvero – vuol dire notare tutta la sua magia.
Amare una persona – amarla davvero – vuol dire ricordarle la sua magia quando non ricorda più di averla.’

Ringrazio la casa editrice per la copia del romanzo

Per acquistare il libro cliccate sul link in basso

BLOG Novità