Recensione “Il piccolo negozio di fiori di Lily Mason” di Lisa Darcy

Recensione “Il piccolo negozio di fiori di Lily Mason” di Lisa Darcy

“Il piccolo negozio di Lily Mason”
Autrice: Lisa Darcy
Traduzione di: Mariafelicia Maione
Casa Editrice: Newton Compton
data di pubblicazione: 17 marzo 2022

genere: romanzo rosa
pagine: 352
prezzo: 9,40 euro

Lily vive a Sydney con il suo ragazzo, Matt. Aspetta da tempo una promozione e sa di essersela guadagnata, perché ha lavorato sodo. Quando il giorno dell’annuncio arriva, però, il mondo le crolla addosso: la promozione c’è, ma è stata destinata a qualcun altro. Sconvolta per l’accaduto, Lily rimane spiazzata da una proposta scioccante di Matt: mollare tutto e seguirlo dall’altra parte dell’oceano, a Singapore, dove lui ha ricevuto una proposta di lavoro allettante. Lily è tentata all’idea di un nuovo inizio, ma sa bene che trasferendosi laggiù finirebbe per seguire il sogno di Matt, non il proprio. E così prende una decisione impulsiva, la prima di tutta la sua vita: rassegna le dimissioni e si trasferisce in un paesino sulla costa, lontano dalla città, per aprire un piccolo negozio di fiori. Lily ha sempre amato i fiori e i loro profumi, ma non ha mai avuto il coraggio di trasformare quella passione in una professione. Adesso che è arrivato il momento di mettersi davvero in gioco, riuscirà a far funzionare le cose?

<<Siamo umani, commettiamo degli errori. Impariamo e, si spera, voltiamo pagina. >>

La protagonista assoluta è Lily Mason, giovane stacanovista di Sydney, fidanzata con Matt.

Nell’attimo in cui lei si trova a dover assorbire il duro colpo della mancata promozione, il suo ragazzo scopre di doversi trasferire a Singapore per lavoro.

Lily, travolta dalla delusione, decide di mollare tutto per andare ad aprire un negozio di fiori in una piccola cittadina sulla costa (seguendo le orme di sua zia Iris).

Scopre una realtà completamente diversa dalla grande metropoli; tutti si conoscono, si aiutano e ben presto si fa nuove amicizie, come quella di Andy.

Anche quest’ultimo sta attraversando un momento di transizione, dopo essere stato in una casa di cura per superare il fallimento di un matrimonio malato c he l’ha lasciato tramortito.

Il tema principale di questo romanzo è la rinascita, guidata dal desiderio di rivincita, ma al tempo stesso frenata dalla paura dell’ignoto.

Non meno importanti sono gli accenni all’omosessualità e all’aborto come scelta individuale.

Per Andy e Lily ci sarà un lieto fine, come nelle migliori commedie romantiche.

La scrittura del romanzo è scorrevole, semplice, veloce, adatta a chi cerca un romanzo d’amore, ma non ama le storie “mielose”.

Ringrazio la Casa Editrice per la copia del romanzo

Per acquistare il libro cliccate sul link in basso

BLOG Recensioni