“Ramondo lo scudiero” di Antonio Chirico

Siamo nel Regno di Napoli, a cavallo tra il 1300 e il 1400. Ramondello è il figlio cadetto del conte Orsini. Suo padre gli ha programmato una carriera ecclesiastica, ma lui è innamorato perso di una fanciulla destinata a diventare contessa e non si arrende a un destino che non vuole. Trova una sponda amica in Ramondo del Balzo, fratello di sua nonna. Il prozio, che non ha avuto figli, gli risolve tutti i problemi designandolo suo successore. Unica condizione per ereditare le sue fortune è che Ramondello aggiunga al proprio cognome anche quello del suo benefattore. Ma le cose non vanno secondo i piani e il ragazzo si trova costretto a partire come scudiero per le crociate del Nord, senza poter dare nemmeno un ultimo saluto alla sua amata. Il romanzo è liberamente ispirato alla vita di Raimondello Orsini del Balzo che, da semplice scudiero, fu proclamato cavaliere, tornò a Napoli e, di conquista in conquista, diventò il signore più importante del regno, secondo soltanto al re. É una storia di amori, amicizie, tradimenti, conflitti familiari e battaglie avventurose. C’è spazio anche per delle incursioni nel mondo della cavalleria teutonica e nei misteri del Santo Graal. Il tutto, sullo sfondo storico della disputa tra due re pretendenti al trono di Napoli e dello scisma d’Occidente, con una Chiesa cattolica retta contemporaneamente da due papi in conflitto tra loro. Una storia antica ma con molte curiose analogie con la contemporaneità e le sue incertezze.

Una storia antica ma con molte curiose analogie con la contemporaneità

Antonio Chirico è avvocato civilista e risiede a Lecce. È nato nel 1967 e ha vissuto la sua infanzia nel Brindisino, a Torre Santa Susanna.

Il libro è risultato spesso al primo posto nella Classifica Amazon, categorie “Commedie e drammi medievali” e “Narrativa stoica medievale per ragazzi e adolescenti”.

 Le recensioni presenti in questo sito web esprimono le opinioni personali del recensore. Ti suggeriamo di leggere i libri che ti proponiamo, a prescindere dal giudizio da noi espresso. Qualora volessi esprimere la tua opinione, invia o commenti o recensioni tramite il seguente modulo: https://www.librichepassione.it/contatti/
Author: Jenny Citino
Jenny Citino è la curatrice del blog letterario "Librichepassione.it" Amante della lettura sin da bambina, alterna questa sua passione con la musica classica, il giardinaggio e la pratica dello Yoga.