Recensione del romanzo “In riva al mare tutto può succedere” di Alexandra Brown edito da Newton Compton

In riva al mare tutto può succedere
Autrice: Alexandra Brown
Genere: romanzo rosa
Casa editrice: Newton Compton
data di pubblicazione: 24 Giugno 2020
pagine: 239
prezzo:9,40

Sinossi

Grace Quinn adora il suo lavoro di custode alla Convenient Storage Company. La parte che le piace di più è curiosare tra gli scatoloni che i clienti non vengono a reclamare: spesso sono miniere di tesori inaspettati, come il plico di lettere risalenti agli anni Trenta che da qualche giorno ha conquistato la sua completa attenzione. La fitta calligrafia di Connie Levine, una giovane donna inglese, la mette di fronte a un appassionante mistero da decifrare: che cosa ha spinto Connie a partire, nel bel mezzo della seconda guerra mondiale, alla volta dell’Italia? Indagare sull’autrice delle lettere, ripercorrendo le tappe della sua storia, si rivelerà l’avventura di cui Grace ha bisogno per voltare finalmente le spalle al passato e trovare il coraggio di tornare ad amare. E la destinazione del viaggio, una splendida villa sulla scogliera ligure, potrebbe essere la chiave per il lieto fine che stava aspettando.
Quali segreti nascondono le lettere di Connie Levine?

Recensione

Il romanzo “In Riva al mare tutto può succedere” racconta di una ragazza che affronta la vita con curiosità e leggerezza.

“Davanti a lei si stagliava una bellissima grotta di Aladino, piena di ricercati oggetti vintage con un morbido ed elegante tappetino rosa a pelo lungo impolverato.”

La scoperta di un deposito con dentro una serie di lettere/diari abbandonati la condurrà a un inestricabile mistero: cosa ha spinto Connie Levine a lasciare a sua casa per partire verso un altro Paese? Cosa nascondono i tesori custoditi all’interno del deposito? Abiti di lusso, suppellettili e mobili antichi: il mistero si fa sempre più fitto e intrigante. Il mistero catapulta Grace indietro di 70 anni prima, attraverso un viaggio fitto di interrogativi ed enigmi da risolvere. Il tono lieve ma incalzante del libro porta il lettore in un continuo colpo di scena, rendendola la lettura perfetta sotto l’ombrellone. Un romanzo scorrevole e leggero, che attraversa tre epoche storiche, per un lettore che non vuole accontentarsi.

“Il lancio di una monetina aveva sancito il destino della diciassettenne Costance Levine”

Share Button
Maria Angela Iaconis

Logorroica, autoironica, bulimica di viaggi, vita, libri e amore....La cosa che mi riesce meglio è ridere.

You may also like...

error: Testi e foto ©librichepassione.it