Segnalazione: “La figlia adottiva”autrice Jenny Blackhurst, edito Newton Compton. Dal 28 Aprile in tutte le librerie.

«Una storia spaventosa che vi terrà con il fiato sospeso.» Daily Mirror

Autrice del bestseller La paziente perfetta

Imogen Reid ha deciso di diventare una psicologa dell’infanzia per aiutare i bambini in difficoltà. Ecco perché, quando le viene assegnata in cura Ellie Atkinson, una ragazzina di undici anni, si rifiuta di ascoltare chi le dice che è pericolosa. Ellie è l’unica sopravvissuta a un terribile incendio che ha sterminato la sua famiglia. E Imogen sa bene che in questi casi i problemi del paziente sono la rabbia e la tristezza inespresse di chi non è ancora riuscito a elaborare il lutto. Ma i genitori adottivi di Ellie hanno un’altra storia da raccontare. Così come i suoi insegnanti. Quando si arrabbia, cominciano ad accadere cose brutte. Cose in grado di generare strane leggende su quella ragazzina silenziosa. E stare così vicina a Ellie per Imogen potrebbe diventare presto molto pericoloso…

Il nuovo sconvolgente thriller dall’autrice del bestseller Era una famiglia tranquilla

Vuoi aiutarla ma forse faresti meglio a scappare

«Una storia spaventosa che vi terrà con il fiato sospeso.»
Daily Mirror

«Profondo, oscuro e disturbante. Un libro difficile da dimenticare, l’ho adorato.»
Liz Lawler, autrice del bestseller Non svegliarti

«Un libro di quelli che ti fanno venire la voglia di urlare “Attento!”.»
Weekend Sport

Jenny Blackhurst

è cresciuta in Inghilterra, nello Shropshire, dove ancora vive con marito e figli. Il suo thriller di esordio, Era una famiglia tranquilla, ha ottenuto in pochissimo tempo il consenso della critica e un grande successo di pubblico. La Newton Compton ha pubblicato anche La paziente perfetta e La figlia adottiva.

 

Share

Jenny Citino è la curatrice del blog letterario "Librichepassione.it" Amante della lettura sin da bambina, alterna questa sua passione con la musica classica, il giardinaggio e la pratica dello Yoga.

You may also like...

error: Testi e foto ©librichepassione.it