Recensione del racconto: “La Piccola Parigi”. Leggende di Cabiate di Alessandro Tonoli

 Cabiate, un uomo anziano, rimasto vedovo da poco, trascorre i suoi pomeriggi in compagnia della sua nipotina. Un giorno la bambina, rientrando da scuola, vide il nonno che la aspettava: voleva raccontarle una storia misteriosa, che pochi in paese ricordavano, riguarda la storia di una bambina…

In tanti hanno dimenticato, tranne lui. Ricorda tutto come se fosse accaduto da poco, racconta di questa bambina che sembrava avesse delle doti speciali, di come riusciva a guardare nell’animo della gente e di leggerne i pensieri.

 Libro La piccola Parigi di Alessandro Toniolo

 Li coinvolgeva con il suo entusiasmo e il suo modo di cogliere il bello della vita e tutti si domandavano come una creatura così piccola riuscisse a trasmettere l’importanza di vivere il momento e l’intensità dei sentimenti che ci pervadono, senza avere paura di lasciarsi andare alle emozioni. Di credere nei sogni e di coltivarli.

A Cabiate nessuno sapeva da dove venisse, e non cercarono mai di scoprirlo, era riuscita a entrare nei cuori di tutti.

Chiara rimase affascinata dal racconto del nonno, aveva apprezzato che lui le avesse rivelato un segreto, la faceva sentire importante…

Il suo segreto era stato svelato…

Libro la piccola Parigi. Leggende di Cabiate di Alessandro Toniolo

Dopo la storia raccontata dal nonno, anche lei aveva scoperto perché quel paesino era chiamato non solo Cabiate ma anche “ La Piccola Parigi”.

Il racconto di Alessandro Toniolo è breve ma intenso, leggendolo ha rievocato i ricordi della mia infanzia. Mi sono rivista un po’ nella piccola Chiara, che aspettava con trepidazione che il nonno le raccontasse  qualche storia.

Spero che anche voi abbiate avuto un nonno che vi abbia raccontato qualcosa della propria vita, perché alla fine i racconti dei nonni ci appartengono, dentro di noi portiamo un pezzo del loro cuore e del loro vissuto…

 

“ L’ amore a quanto pare è una catena ben piu’ lunga, articolata e difficile da spezzare di quanto si pensi. Può iniziare con le lacrime di una bambina su di una torre che non crescerà mai, come lei. E può finire a distanza di un sacco di anni, nascosto nelle azioni piu’ comuni o in quelle piu’ eclatanti. Può iniziare con una vita, e può iniziare con la fine di una vita stessa. E la morte, per quanto tenti con foga di spezzare questa catena, finisce sempre e solo per allungarla.”

 

 

Titolo: La piccola Parigi. Leggende di Cabiate

Scrittore: Alessandro Tonoli

Casa editrice: GW Max

Anno Edizione: 12 Giugno 2015

Genere: racconto

Pagine: 60

Share
Apprezzi il mio lavoro? Librichepassione.it è affiliata ad Amazon. Se acquisterete dai links presenti nel sito, riceverò' una piccola percentuale che mi aiuterà a pagare le spese per la gestione del sito. Il prezzo di acquisto per voi rimarrà lo stesso, senza aver alcun sovrapprezzo.  E’ anche possibile fare una donazione attraverso Paypal Grazie per la vostra preziosa collaborazione!  

Jenny Citino è la curatrice del blog letterario "Librichepassione.it" Amante della lettura sin da bambina, alterna questa sua passione con la musica classica, il giardinaggio e la pratica dello Yoga.

You may also like...

error: Testi e foto ©librichepassione.it