Recensione: Il profumo delle foglie di limone

Questa volta ho recensito il  romanzo di Clara Sanchez: “Il profumo delle foglie di limone.

Ho scoperto questo libro durante le vacanze in Toscana. Una sera, mentre visitavamo una città della Versilia, siamo capitati per caso in un mercatino dell’antiquariato. Mi ha attirato una bancarella con tantissimi libri in offerta a due euro l’uno…

Da divoratrice di libri quale sono, non potevo di certo farmi scappare un’occasione del genere e cosi ho “fatto la scorta”. Non si trattava di ultime uscite, ma perché non approfittarne?

Alcuni libri li ho scelti dopo aver letto fugacemente la trama, altri, affidandomi all’intuito.

Il titolo e la copertina di questa scrittrice spagnola , ad esempio, di primo acchito mi hanno fatto dubitare che si trattasse del solito “romanzetto scontato”.

Di contro ho pensato: ” Beh, per due euro, ne varrà senz’altro la pena, al massimo se non dovesse piacermi, lo poserò nella mia libreria.”

Grazie a questo romanzo, la Sanchez è stata in cima alle classifiche di vendita spagnole per oltre un anno e ha riscontrato un gran successo. Devo dire che, dopo averlo letto, l’ho trovato davvero interessante, quindi non bisogna fermarsi alle prime impressioni.

copertina del romanzo: "Il profumo delle foglie di limone" di Clara Sanchez, recensione di www.librichepassione.it

Il romanzo di Clara Sanchez: “Il profumo delle foglie di limone”


Si narra la storia di un’amicizia nata tra Salvador e Julian all’interno del campo di concentramento di Mauthausen.

I due protagonisti –  scappati da una morte certa – hanno avuto la forza di ricostruire le proprie vite dopo l’inferno che avevano vissuto.

“Salva” ha dedicato la sua vita a stanare i luoghi dove si erano nascosti gli ex-nazisti alla fine del conflitto. Julian, invece, si era sposato con Raquel, anche lei ex-detenuta, dalla quale aveva avuto una figlia.

La vita di Julian ha una svolta dopo aver ricevuto una lettera del suo amico, che lo pregava di raggiungerlo in Costa Bianca: così senza pensarci troppo l’uomo si recò in Spagna nell’ospizio, dove risiedeva.

 

Al suo arrivo, purtroppo, scoprì che “Salva” era morto,. Julian sapeva che  l’amico era sulle tracce di un gruppo di nazisti, per questo motivo decise di continuare il suo  lavoro   per potersi vendicare di tutto il male che avevano dovuto subire.

Grazie alla sua indagine personale scoprì che alcuni hitleriani stavano vivendo una vita tranquilla, nel lusso delle loro ville.

In seguito si rese conto che una ragazza trentenne di nome Sandra, ingenua e per di più’ incinta, era finita sotto le grinfie di queste persone, che l’avevano conosciuta, settimane prima, in riva al mare a causa di un malore.

La ragazza vivendo da sola in una piccola casa, si fidò di quella che pareva una gentile coppia di anziani, decise quindi di affidarsi alle loro cure… e fu cosi che le vite di “Julia” e Sandra si intrecciarono.

 

Fu grazie all’amicizia con Sandra, che Julian scoprirà dei torbidi segreti celati da un gruppo di anziani insospettabili.

 

Consiglio di leggerlo perché il finale di questo romanzo è per nulla scontato. L’autrice ha creato magistralmente vari colpi di scena che manterranno vivida la curiosità del lettore sino alla fine.

E’ bello costatare come un incontro inaspettato con una ragazza innocente possa far cambiare idea a un vecchio ostinato e deciso a soddisfare la propria voglia di vendetta.

 

Puoi acquistare questo romanzo su:

 

Share
Apprezzi il mio lavoro? Librichepassione.it è affiliata ad Amazon. Se acquisterete dai links presenti nel sito, riceverò' una piccola percentuale che mi aiuterà a pagare le spese per la gestione del sito. Il prezzo di acquisto per voi rimarrà lo stesso, senza aver alcun sovrapprezzo.  E’ anche possibile fare una donazione attraverso Paypal Grazie per la vostra preziosa collaborazione!  

Jenny Citino è la curatrice del blog letterario "Librichepassione.it" Amante della lettura sin da bambina, alterna questa sua passione con la musica classica, il giardinaggio e la pratica dello Yoga.

You may also like...

error: Testi e foto ©librichepassione.it